Coges e Vendon presenteranno le nuove soluzioni a Venditalia 2024

Coges, leader nei sistemi di pagamento per distributori automatici, insieme a Vendon, uno dei principali fornitori di soluzioni di telemetria e pagamento per l’industria del caffè e dei distributori automatici, sono entusiasti di annunciare la loro partecipazione a Venditalia 2024, definendo questa fiera come una pietra miliare fondamentale nella sinergia che consolida la loro esperienza insieme.

Novità entusiasmanti attendono il mondo del vending a Venditalia, dove entrambe le società sono pronte a svelare una piattaforma IoT integrata per la gestione remota della macchina e dei dispositivi di pagamento che consentirà di raggiungere obbiettivi di successo basato su dati reali e l’ottimizzazione del business con un risparmio sui costi tecnici. Coges presenterà inoltre Elysium, un nuovo sistema di pagamento che si collega ai display dei distributori automatici ed amplierà la propria proposta di sistemi cashless a circuito aperto. A sua volta, Vendon presenterà nuove funzionalità avanzate di routing per generare percorsi altamente efficienti sfruttando in modo intuitivo i dati storici, l’analisi dello stock in tempo reale e la definizione delle priorità della locazione, garantendo una gestione logistica ottimale.

Scopri tutte le novità di Venditalia 2024 nella nostra brochure!

La presenza congiunta di Coges e Vendon a Venditalia rappresenterà un punto di svolta per la partnership tra le aziende e una nuova pietra miliare nella loro sempre crescente sinergia. Oltre a presentare le loro soluzioni più recenti, entrambe le società si concentreranno sull’enorme vantaggio derivante dall’utilizzo combinato delle soluzioni di telemetria Vendon e dei prodotti di pagamento cashless Coges. Questa collaborazione mira a fornire alle aziende di distribuzione automatica soluzioni complete di pagamento e telemetria, consentendo decisioni basate sui dati, riduzione dei costi e l’utilizzo di una piattaforma di fidelizzazione completa per migliorare il coinvolgimento dei clienti.

Daniele Ioriatti, Sales Manager di Coges, condivide il suo entusiasmo per la collaborazione: “Apprezzo molto la partnership tra Coges e Vendon. È molto importante avere questa sinergia ed un vantaggio reciproco per creare prodotti di valore per i Gestori. Con i sistemi di pagamento Coges e le soluzioni IoT e di telemetria di Vendon che si completano a vicenda, possiamo portare un valore aggiunto più elevato ai nostri clienti nel settore del vending e adattarci ancora meglio alle loro esigenze”.

Anche Janis Jukna, Responsabile Vendite di Vendon, condivide l’importanza di questa partnership: “Coges e Vendon sono attori globali e riconosciuti come punti di riferimento nei rispettivi settori. La nostra collaborazione ci permette di offrire la soluzione più completa di pagamento, fidelizzazione e telemetria per il mondo del vending. Le nostre soluzioni sono compatibili con la maggior parte delle marche e dei modelli di distributori automatici presenti sul mercato e rimaniamo aperti all’integrazione con servizi di terze parti per fornire la migliore esperienza possibile ai nostri clienti”.

La piattaforma IoT integrata – Vendon Cloud – è progettata con il principio di aiutare i Gestori a prendere decisioni informate basate sui dati, consentendo di eliminare i tempi di fermo macchina e di ridurre i costi offrendo diverse funzionalità, tra cui monitoraggio in tempo reale, gestione remota, avvisi di eventi tecnici, pianificazione del percorso, controllo delle scorte, monitoraggio delle transazioni, manutenzione preventiva, ecc.

Inoltre, la piattaforma IoT include una soluzione di fidelizzazione avanzata nota come QuickPik. QuickPik è costituito da una piattaforma di loyalty e un’app di pagamento, che si integrano perfettamente con i programmi fedeltà dei dipendenti e le applicazioni di pagamento mobile. Questa soluzione innovativa consente alle aziende di premiare i clienti con bonus e facilitare transazioni rapide e sicure.

Con un impegno condiviso verso l’eccellenza e l’innovazione, Coges e Vendon mirano ad espandere la propria presenza nel settore della distribuzione automatica. In qualità di leader globali nel settore dei sistemi di pagamento e della telemetria, progettando di espandere la propria area di interesse e guidare la crescita tanto nel mercato italiano che in quello europeo.

Venditalia è la principale fiera internazionale del vending, e si svolgerà a Fiera Milano, Rho, dal 15 al 18 maggio 2024. L’evento è un palcoscenico globale che consentirà a tutti gli operatori del settore di connettersi, imparare e crescere nel settore del vending a livello internazionale. Visita Coges e Vendon a Venditalia 2024 allo stand F10 – G09 (padiglione 8) per scoprire con i tuoi occhi le più recenti soluzioni di telemetria e pagamento per le aziende di vendita.

L’adozione di applicazioni per il pagamento tramite smartphone è un volano di crescita per le aziende del vending

La collaborazione tra Coges ed i suoi clienti non è solo una relazione di business, ma una partnership che si fonda sullo scambio di idee e sulla condivisione di progetti alla quale possono nascere e crescere soluzioni brillanti. L’applicazione per smartphone Pay4Vend è il risultato di una di queste sinergie, un prodotto che ha contribuito ad innovare il mondo del vending in modo radicale con l’introduzione del pagamento digitale. Abbiamo ripercorso la nascita e l’evoluzione di questo ambizioso progetto con Buonristoro Vending Group.

Clicca qui per leggere l’articolo.

Coges e Vendon si uniscono all’associazione BDV in Germania

Coges, leader nella progettazione e produzione di sistemi di pagamento per distributori automatici, e Vendon, fornitore di soluzioni di telemetria e pagamento per il settore del caffè e del vending, sono lieti di annunciare ufficialmente la loro adesione all’Associazione Tedesca del Vending (BDV).

L’ingresso di Coges e Vendon nel BDV sottolinea il nostro costante impegno per l’eccellenza e l’innovazione nel settore della distribuzione automatica in Germania. L’associazione fornisce un forum unico per le aziende del settore della distribuzione automatica per collaborare, condividere conoscenze e affrontare sfide comuni, promuovendo così la crescita sostenibile e una maggiore consapevolezza del settore.

La nostra appartenenza all’Associazione Tedesca del Vending sottolinea la nostra dedizione nel contribuire al progresso del settore in Germania“, ha affermato Günter Maas, Country Manager per Coges e Vendon in Germania. “Collaboreremo attivamente con le altre aziende associate per promuovere innovazione, qualità, e sostenibilità nel settore del vending. Attualmente siamo presenti sul mercato tedesco attraverso due rivenditori ufficiali, ma siamo orgogliosi di poter dare il nostro contributo alla BDV anche direttamente con le nostre aziende.

L’Associazione Tedesca del Vending è riconosciuta per la sua leadership nella promozione delle migliori pratiche, della formazione e dello sviluppo nel settore tedesco della distribuzione automatica. “L’ingresso simultaneo di Coges e Vendon nell’associazione mira ad approfondire ulteriormente il coordinamento tra queste due società del gruppo Azkoyen in Germania.” ha osservato Raivis Vaitekūns, Global Partnership Manager di Vendon, “Vogliamo fornire all’intero settore i sistemi di pagamento e le soluzioni di connettività più innovativi integrati in un pacchetto completo. Inoltre, il Gruppo Azkoyen è attualmente l’unico ad avere tre aziende presenti nel comitato EVA per il nuovo standard EVA e questo ci offre opportunità che saremo lieti di condividere con la rete BDV”.

Attraverso la nostra partecipazione – aggiunge Lorenzo Giuliani, Sales Area Manager di Coges – puntiamo a contribuire al progresso dell’associazione grazie alla nostra esperienza nei sistemi di pagamento cash e cashless e nella connettività. I nostri riconoscitori di monete e banconote possono contare su un ampio database di valute per aiutare gli operatori del vending a migliorare le proprie opportunità di business su numerosi mercati. Per quanto riguarda i sistemi di pagamento, siamo attivi anche nella gestione delle problematiche relative alle nuove regole di fiscalizzazione che si stanno affacciando in diversi Paesi europei. Siamo certi che queste peculiarità delle nostre aziende andranno a beneficio dell’intera associazione”.

Per ulteriori informazioni sull’Associazione Tedesca del Vending (BDV), visitare il sito ufficiale: https://www.bdv-vending.de/.

Per ulteriori dettagli sull’adesione di Coges e Vendon e sulle prospettive future, contattare Günter Maas all’indirizzo guntermaas@coges.eu, Lorenzo Giuliani all’indirizzo lorenzo.giuliani@coges.eu o Raivis Vaitekūns all’indirizzo raivis.vaitekuns@vendon.net.

 

Vieni a trovarci a Vendex Midlands 2024

Siamo entusiasti di estendervi un caloroso invito per la prossima Vendex Midlands, una delle principali fiere del settore del vending nel Regno Unito, che si terrà il 20 marzo a Milton Keynes. Questo evento promette di essere una straordinaria vetrina delle ultime innovazioni e tendenze nel mondo del vending e siamo entusiasti di condividere con voi i nostri rivoluzionari sistemi di pagamento e telemetria.

Rivoluzione dei pagamenti: scopri i nostri sistemi di pagamento all’avanguardia progettati per migliorare la tua esperienza di vendita. Ti aspettano transazioni fluide, funzionalità di sicurezza avanzate e interfacce intuitive.

Telemetria senza limiti: tuffati nel futuro della gestione dei distributori automatici con le nostre soluzioni avanzate di telemetria. Dati in tempo reale, approfondimenti intelligenti e funzionalità di monitoraggio remoto ti consentiranno di ottimizzare la tua gestione come mai prima d’ora.

Partnership in primo piano: Siamo orgogliosi di collaborare con Vendon, un attore chiave nella connettività per il vending. Insieme, vi offriamo una sinergia di competenze e innovazione destinata a ridefinire il panorama della distribuzione automatica.

Non perdere questa occasione per essere all’avanguardia nell’innovazione del vending. Non vediamo l’ora di darvi il benvenuto al Vendex Midlands a marzo!

Fiera Intergastra

Siamo entusiasti di annunciare la nostra presenza alla fiera Intergastra in Germania dal 3 al 7 febbraio. Unisciti a noi presso gli stand dei nostri importanti rivenditori, Money Control ed Engeltec, per scoprire i nostri sistemi di pagamento all’avanguardia per distributori automatici e le soluzioni di connettività più avanzate con Vendon.

I nostri rappresentanti commerciali Günter Maas e Lorenzo Giuliani saranno presenti in entrambi gli stand per mostrare il più avanzato lettore di banconote Creos e gli ultimi sviluppi cashless per il circuito chiuso, il nuovo sistema cashless Engine Connect collegato ai lettori di carte di credito, la gettoniera rendiresto Hexis e le più importanti innovazioni del vending destinate al mercato tedesco ed internazionale.

Estendiamo un caloroso invito a tutti a visitare la fiera di Stoccarda, condividere approfondimenti e scoprire insieme il futuro della tecnologia del vending.

Coges saluta il responsabile di magazzino Alberto Tosin

Dopo 24 anni di onorato servizio in Coges, il nostro responsabile del magazzino Alberto Tosin va in pensione. Mancano pochi giorni, ma lui si dichiara tranquillo e sereno nei confronti di questa nuova tappa della sua vita.

Il ruolo di Alberto è uno di quegli elementi indispensabili nella vita di ogni azienda: un po’ dietro le quinte, è il suo ufficio che consente l’arrivo e la spedizione dei beni e dei prodotti che mantengono vivo e dinamico il flusso del lavoro in Coges, garantendo l’efficienza e la soddisfazione dei clienti.

A raccogliere il testimone del coordinamento del Magazzino sarà Andrea Dal Sasso, già supervisore del reparto assemblaggio, con la collaborazione di Hervé Guiotto in primis e di Alessandra Dal Castello, due operatori altamente specializzati.  Parlando di Coges e del suo ruolo Alberto Tosin ha rivelato che la crescita professionale e personale hanno costituito un enorme bagaglio per lui. Soddisfatto del lavoro svolto, con la possibilità di crescere e maturare idee da sottoporre alla dirigenza, si è sentito libero di esprimersi e di affrontare le novità relative alla logistica. Ricorda con entusiasmo la sua partecipazione come Key User nel passaggio al gestionale SAP; l’introduzione del magazzino automatico (Modula) come investimento all’avanguardia per la dimensione dell’azienda; la gestione dei rifiuti grazie ad un software dedicato e molto altro maturato in questi anni.

Se dovesse introdurre l’azienda ad una nuova risorsa le parole chiave sarebbero: possibilità di esprimere il proprio valore e le potenzialità. “La fiducia si guadagna sul campo” osserva “ed è la moneta di scambio con l’azienda che ha sempre promosso le idee a fronte di un’analisi tra costi e benefici e di un budget su cui poter contare”.

Alberto conferma di aver sempre avuto l’azienda al suo fianco e l’attenzione al passaggio di testimone per garantire la continuità del servizio è testimoniata anche dal fatto che il collega Hervé è stato inserito in magazzino per il passaggio di consegne operative già 8 mesi prima del previsto pensionamento di Alberto.

Tra gli altri aspetti positivi di Coges Alberto sottolinea in particolare la flessibilità oraria, la mensa con il pasto organizzato in mezzora, la struttura e l’organizzazione. Si è sentito parte integrante di un sistema che si è sviluppato negli anni, facendo raccogliere risultati positivi importanti.

Finito questo capitolo, Alberto Tosin ci informa che si dedicherà ad attività socialmente utili, ma non ha fretta di concludere e dimostra ancora entusiasmo nel parlare dell’azienda e degli anni trascorsi in Coges. Tra le righe ammette anche di essersi divertito e che l’ambiente aziendale è sempre stato positivo. Da parte di Coges, rivolgiamo un grande grazie ad Alberto Tosin e a tutti coloro che, anche se non in prima linea, hanno sempre lavorato e lavorano ancora per fare in modo che il nostro servizio al cliente sia sempre eccellente.

Matteo Miglioranza, un anno come Area Manager Italia

Ad un anno dal passaggio di Matteo Miglioranza dal Post-Vendita all’ufficio Commerciale di Coges in qualità di Area Manager Italia, abbiamo scambiato quattro chiacchiere con lui.

Proprio il fatto di provenire dal Post-Vendita, oltre ad aver affiancato per anni Girolamo Dal Ben e Francesco Princiotto nelle visite tecnico-commerciali, mi ha spianato la strada.” Osserva Matteo. “Grazie, infatti, ad un’esperienza di oltre vent’anni come referente tecnico ho potuto conoscere già molti dei clienti italiani che sono ora, commercialmente parlando, parte della mia Area di competenza.

Questa esperienza maturata, anche al fianco dei colleghi dell’ufficio commerciale dedicati sia all’Italia che all’estero, gli ha permesso di presentarsi con una certa autorevolezza presso i clienti, riuscendo talvolta a dare delle dritte su problematiche tecniche. Certo ha dovuto cambiare approccio e diventare un commerciale con un proprio pacchetto clienti, ma dal punto di vista interpersonale non è cambiato granché nel rapporto con i suoi interlocutori.

Ha quindi maturato sempre buoni rapporti con i clienti, basandoli su una reciproca fiducia che si è meritato nel tempo. Il cambio del mercato è chiaramente il suo focus per cui la trattativa commerciale si adatta al cliente con cui s’intrattiene e se talvolta diventa estenuante, il risultato è quasi sempre positivo: un ottimo prodotto al giusto prezzo.

Le visite congiunte con i tecnici del Post-Vendita lo aiutano a valorizzare il prodotto ed il riscontro è che i clienti apprezzano questo tipo di visite. Ci anticipa che Coges ha chiuso il 2023 nel mercato italiano con un fatturato superiore sia al budget previsto che ai valori dello scorso anno: “Un risultato importante,” Sottolinea “raggiunto congiuntamente con il collega Simone Cerato ed il nostro sales manager Daniele Ioriatti e con il contributo di tutta l’azienda.” Matteo si pone già delle sfide per il nuovo anno: comprendere a fondo il mercato horeca ed impegnarsi nell’integrazione con l’azienda partner Vendon. È un mercato diverso, con regole diverse, ma come afferma lui stesso, “si tratta di rinnovare i propri interessi e quindi avere dei nuovi stimoli”. In ogni caso ritiene di avere il massimo supporto della direzione commerciale così come dell’intera azienda: dalla produzione al magazzino, dall’area tecnica al post-vendita, ritenendosi quindi non esposto quando è in fase di trattativa.

A conclusione di un anno positivo non ci resta che dedicargli un “in bocca al lupo” per l’anno che verrà

COGES: il motore dell’innovazione nel vending

Benvenuti nel cuore pulsante dell’innovazione del vending! Scopri una panoramica di Coges e fatti un’idea dell’impegno nel progresso tecnologico e nella ricerca che guida il nostro percorso aziendale nel nostro nuovo video: COGES: the engine of innovation in vending
In Coges non vediamo l’innovazione come un’opzione, ma come una necessità. Da MyKey alle soluzioni di pagamento cashless e cloud, siamo una fucina di idee e soluzioni che spingono costantemente il mondo del vending verso il futuro. Il nostro team di Ricerca e Sviluppo è il motore che alimenta i nostri progetti, affrontando le sfide tecnologiche e anticipando le esigenze del mercato.

Ferie Natalizie 2023

Vi informiamo che Coges rimarrà chiusa per ferie da venerdì 22 Dicembre 2023 a venerdì 5 Gennaio 2024 inclusi.

Per eventuali emergenze tecniche è sempre possibile inviare una e-mail a Technical.support@coges.eu oppure contattare telefonicamente:

  • Michele Gardellin dal 27 al 30 Dicembre, al numero +39 3484696082 dalle ore 09:00 alle 12:00 e dalle ore 14:00 alle 17:00.
  • Marta Leonardi, dal 2 al 5 Gennaio, al numero +39 3481514520 dalle ore 09:00 alle 12:00 e dalle ore 14:00 alle 17:00.

Coges accoglie una nuova risorsa commerciale dedicata al mercato inglese

Coges è lieta di annunciare l’ingresso di Chris Pyrah nel ruolo di Technical Sales Manager per il mercato inglese. Chris sarà responsabile delle vendite di soluzioni di pagamento e telemetria riunendo la tecnologia di pagamento di Coges e Vendon al settore del caffè e del vending attraverso Coffetek.

Con un background di oltre 15 anni come commerciale nel campo del vending, Chris porta con sé competenze consolidate che si integrano perfettamente con la nostra missione di eccellenza nell’offrire soluzioni di qualità ai nostri clienti. Il suo spirito tenace ed il desiderio di ottenere le migliori soluzioni lo rende un prezioso asset per il nostro team.

Coges riconosce l’importanza di avere professionisti talentuosi e orientati al successo nel proprio team.” Osserva Daniele Ioriatti, Direttore Commerciale dell’azienda italiana e responsabile del sig. Pyrah “Con Chris al nostro fianco, siamo fiduciosi di rafforzare ulteriormente la nostra posizione nel mercato inglese e di offrire un servizio ancora più completo ai nostri clienti. Le potenziali sinergie con Coffetek, market leader nel segmento OCS nel Regno Unito, potranno certamente incrementare le opportunità di business. Chris collaborerà con Lorenzo Giuliani, area manager che da anni segue positivamente il mercato inglese.”

Un caloroso benvenuto a Chris Pyrah, il cui contributo sarà fondamentale nel continuare la nostra tradizione di eccellenza e successo.

Hai bisogno di maggiori informazioni?