Sistemi di pagamento Cashless
Soluzioni per la connettività
Sistemi di pagamento a Contanti

Un sistema di pagamento per crescere con la tua impresa

L’utilizzo di sistemi di pagamento cashless consente di impostare prezzi differenziati a più livelli nei distributori automatici, anticipare gli incassi rispetto alla vendita e ridurre i costi di gestione del contante fornendo al contempo dati contabili accurati. I sistemi cashless di Coges, che utilizzano il sistema proprietario crittografato MyKey o il meglio delle tecnologie Mifare e Legic, consentono di impostare bonus, sconti e promozioni per fidelizzare i clienti attraverso promozioni basate sulle categorie di utenti, il giorno della settimana e molto altro.

Incremento delle vendite nel vending grazie ai sistemi di pagamento cashless

Secondo una ricerca EVA, il 7% delle vendite nel Vending non avviene perché l’utente non ha contanti con sé.

Scegli Coges per connettere i tuoi distributori automatici ed usufruire di:

Pagamento con smartphone: offri una possibilità di pagamento alternativa ai tuoi clienti abilitando il pagamento tramite app per smartphone.

Raccolta di dati contabili: gestisci la tua attività con informazioni in tempo reale sulle vendite, dettaglio per la linea di prezzo, monete / banconote in cassa e molto altro.

Rilevazione degli allarmi: il controllo a distanza degli stock di prodotti e degli allarmi consente di risparmiare sulla gestione del distributore automatico.

Aggiornamento remoto: mantieni aggiornati i tuoi sistemi di pagamento aggiungendo nuove funzioni e patch di sicurezza non appena disponibili.

Soluzioni di connettività e telemetria per il vending

Non preoccuparti della sicurezza dei tuoi dati sul cloud: ci pensiamo noi. Tutte le trasmissioni dal sistema di pagamento al cloud sono criptate e ci affidiamo a server dedicati e reti di connettività tra le più sicure ed efficienti disponibili in tutto il mondo.

Vi garantiamo sistemi di pagamento sicuri ed affidabili per il riconoscimento dei contanti presso i vostri distributori automatici.

Dal 1977 Coges progetta sistemi di pagamento elettronici per il riconoscimento e l’accettazione automatica di monete e banconote. Questi dispositivi elettronici sono ideali per essere installati nei distributori automatici ed in tutte le apparecchiature che necessitano di un sistema per il riconoscimento preciso, affidabile e automatico delle monete e banconote; possono inoltre essere collegati ad un sistema di pagamento cashless del quale rappresentano l’ideale completamento. Le gettoniere rendiresto, versatili e ricche di innovative funzioni – rappresentano l’orgoglio di questa linea di prodotti.

Pagamenti cashless e a contante per la distribuzione automatica
Riconoscitori di monete, lettori di banconote e gettoniere rendiresto sono forniti con un vasto database ed il software speciale necessario per renderne l’utilizzo semplice ed immediato.

Richiesta di informazioni
Vuoi saperne di più su Coges e i suoi prodotti?
Per ricevere informazioni su tutti gli aspetti commerciali dei prodotti Coges (ad esempio prezzi, disponibilità, ecc.) compila il modulo.
Le tue informazioni personali non saranno condivise con nessun altro e saranno utilizzate solo per rispondere alla tua richiesta (leggi la nostra Informativa sulla privacy).
Per l’assistenza tecnica, visita la nostra pagina "Supporto Tecnico" su questo sito Web.
Coniugare i vantaggi di una soluzione mobile con la praticità della chiave fisica

Negli ultimi anni le soluzioni di pagamento mobile hanno riscontrato un successo crescente anche nel mondo del vending: sono numerose le applicazioni che consentono di acquistare prodotti al distributore automatico pagando con lo smartphone. I vantaggi di questa tecnologia sono numerosi, a partire dalla possibilità di trasformare lo smartphone che l’utente ha già in tasca in un supporto per il pagamento. Inoltre, tramite le app per il pagamento il Gestore può instaurare un canale di comunicazione bidirezionale con l’utente, farsi conoscere, ricevere o inviare messaggi. Le app di pagamento, infine, sono in genere accompagnate da strumenti di backoffice che offrono al Gestore la possibilità di monitorare gli acquisti e le ricariche di credito, pianificare promozioni o sconti ed in generale raccogliere informazioni sulle abitudini di acquisto degli utenti, dandole in pasto agli esperti del marketing per migliorare le performance di vendita.

Le applicazioni per smartphone, tuttavia, hanno anche dei limiti che non sempre possono essere superati. In molte locazioni non è consentito portare con sé lo smartphone durante la pausa caffè, o non è molto pratico: pensiamo ad esempio al mondo della scuola o ai reparti produttivi dell’industria. Alcune app possono aver bisogno di copertura telefonica per funzionare (non è il caso di Pay4Vend) e questa non è disponibile ovunque. Le app stesse, per quanto ben progettate, possono non essere disponibili per tutti i modelli e le versioni dei sistemi operativi per smartphone ed offrono un’esperienza utente meno immediata rispetto ai supporti tradizionali. In tutti questi casi sia l’utente che il Gestore si troveranno a rimpiangere la semplicità di utilizzo della classica chiave ricaricabile, pur non volendo rinunciare ai vantaggi della tecnologia digitale.

Esiste tuttavia un sistema per ottenere il meglio dei due mondi: la praticità di una chiave cashless e la connettività di un’applicazione. Coges ha infatti progettato la nuova generazione di chiavi MyKey come punto di contatto tra il supporto fisico e l’esperienza digitale, grazie all’inedita possibilità di accedere ad una “vetrina” su web (prodotto in attesa di brevetto). Questo servizio estende alla chiave i vantaggi tipici delle soluzioni mobile, sfruttando allo stesso tempo la versatilità e la semplicità d’uso di un supporto presente in modo capillare sul mercato come MyKey. In che modo?

La vetrina web delle nuove MyKey è una pagina dedicata al Gestore, dove l’utente potrà entrare con il proprio smartphone tramite un codice QR e registrarsi come farebbe su un’app. Aprendo la vetrina web, l’utente potrà visualizzare una versione digitale dell’etichetta normalmente presente sul distributore automatico, con il numero di telefono e l’indirizzo e-mail di contatto, sempre aggiornati e a disposizione del cliente. Ciascuna vetrina web è una pagina distinta dalle altre, personalizzata con il logo ed i colori scelti dal Gestore: il branding ed il marchio della Gestione vengono messi in risalto anche grazie alla parallela incisione al laser del logo del Gestore sulle chiavi MyKey.

Il massimo potenziale della vetrina web si rivela tramite l’integrazione con Nebular, la piattaforma Coges per connettere il sistema di pagamento del distributore automatico alla rete Internet. Nebular consente al Gestore di aggiornare a distanza il firmware dei propri sistemi ed il database di banconote e monete, rilevare allarmi e dati contabili, programmare i parametri di funzionamento e gestire lo stock dei prodotti con un semplice planogramma.

Nelle locazioni in cui i distributori automatici sono connessi alla piattaforma Nebular, l’accesso alla vetrina web offrirà all’utente registrato le stesse funzioni che potrebbe trovare sulle app: visualizzare il proprio credito su chiave, inviare un feedback sui prodotti, sulla vending machine o sul servizio, consultare lo storico delle consumazioni oppure mandare direttamente un messaggio al Gestore. Nel caso della vetrina web queste funzioni sono accessibili non solo da smartphone, ma anche da computer desktop o da tablet; inoltre, trattandosi di un servizio web-based, sono disponibili per qualsiasi modello di telefono e non necessitano di laboriosi aggiornamenti da parte del Gestore.

Anche in questo caso, come avviene per le app, tutte le transazioni effettuate dall’utente con la propria chiave MyKey vengono registrate sul portale web: in questo modo il Gestore ha accesso ad un’anagrafica aggiornata dei propri utenti e può vedere l’importo di acquisti e ricariche, analizzare i propri dati di vendita e pianificare strategie di marketing e promozioni mirate. Se un Gestore intende sfruttare i big data per studiare le abitudini di consumo dei propri clienti, analizzarne i comportamenti e mettere in atto più efficaci strategie di marketing per incrementare le vendite, troverà su Nebular tutti i dati di cui ha bisogno. Nell’operatività quotidiana, il Gestore ha accesso a tutti i messaggi ricevuti dagli utenti per intervenire in modo rapido e preciso lì dove c’è bisogno di una manutenzione o di un ripristino dello stock prodotti e può rispondere alle richieste del singolo utente anche con l’invio di un rimborso o di un bonus su una specifica MyKey.

Per i clienti che utilizzano la piattaforma Nebular, la vetrina web richiede solo un contributo di attivazione per l’incisione del logo sulle chiavi, senza fee mensili aggiuntive o spese di aggiornamento. Se non vuoi rinunciare alla praticità della chiave ma desideri migliorare il servizio offerto agli utenti con un’applicazione interattiva e sempre connessa, contatta il tuo commerciale Coges di riferimento e scopri come personalizzare la nuova MyKey ed attivare la vetrina web.

10 Novembre, 2020 Leggi di più
DOV’È IL RIVENDITORE PIÙ VICINO?

La rete di concessionari e rivenditori di Coges fornisce al cliente tutte le informazioni necessarie sui prodotti in vendita e sulle novità più recenti, nonché appropriate soluzioni a misura delle specifiche esigenze dell’utente.

L’assistenza tecnica e le riparazioni vengono effettuate in loco da personale tecnico qualificato, costantemente aggiornato mediante corsi di formazione tenuti presso la sede aziendale.

Hai bisogno di maggiori informazioni?